Google+ Giuliano Lenni Weblog: Confesercenti, un albergatore il nuovo Presidente di Montepulciano

Giuliano Lenni è nato e vive a Montepulciano con la moglie Carla e la figlia Agnese
Ragioniere, ex Ufficiale dell'Aeronautica Militare e Cavaliere della Repubblica
si occupa di attività imprenditoriali e culturali e di scrittura

Hotel Granducato Montepulciano | MontepulcianoHotels | Voltaia Immobiliare
Ordine di Malta| L'Albergatore Informa |
Lions Club Valdichiana I Chiari
Una Divisa per Amico | Associazione Arma Aeronautica | Anioc

Confesercenti, un albergatore il nuovo Presidente di Montepulciano



Marzio Pagliai succede a Giuliano Olivieri.
Confermato l’esecutivo comunale

Turismo, CCN e Tares priorità del momento

  
Rilancio del CCN, valorizzazione dell’effetto-eventi sul turismo e il commercio, massima attenzione sugli effetti della Tares. Saranno questi i primi banchi di prova per Marzio Pagliai, da pochi giorni nuovo Presidente comunale di Confesercenti a Montepulciano. Il 47enne gestore di una nota struttura ricettiva di Sant’Albino succede a Giuliano Oliveri, costretto per sopraggiunte incompatibilità a dimettersi dalla carica assunta lo scorso aprile. L’avvicendamento nel ruolo di Presidente è coinciso con la riconferma dei membri dell’esecutivo comunale: Paolo Contemori, Marzia Rossetti, Giordano Brunelli, Alessio Anatrini e l’uscente Oliveri. Dopo il primo incontro del nuovo corso, il neopresidente ha focalizzato alcuni temi portanti sui quali concentrare l’attenzione dell’associazione di categoria a Montepulciano per le prossime settimane: “raccogliamo sensazioni positive per l’indotto sul turismo e sul commercio degli eventi programmati questa estate, a cominciare dal Cantiere d’arte che si è appena concluso – afferma Pagliai – cercheremo da subito di portare il nostro contributo per valorizzare al meglio le potenzialità legate alle prossime iniziative, dal Bruscello al Bravio. Parallelamente, dovremo affrontare la necessità di un rilancio per il Centro Commerciale Naturale, che si impone per non vanificare un ‘capitale’ costruito in vari anni; e quella di fare di tutto per contenere il potenziale effetto negativo che si porta dietro l’applicazione della Tares, così com’è attualmente congegnata”. Marzio Pagliai è già vice presidente del Consorzio Turistico di Montepulciano e direttore commerciale dell'Associazione Albergatori locale.