Google+ Giuliano Lenni Weblog: Natale a Montepulciano 2014

Giuliano Lenni è nato e vive a Montepulciano con la moglie Carla e la figlia Agnese
Ragioniere, ex Ufficiale dell'Aeronautica Militare e Cavaliere della Repubblica
si occupa di attività imprenditoriali e culturali e di scrittura

Hotel Granducato Montepulciano | MontepulcianoHotels | Voltaia Immobiliare
Ordine di Malta| L'Albergatore Informa |
Lions Club Valdichiana I Chiari
Una Divisa per Amico | Associazione Arma Aeronautica | Anioc

Natale a Montepulciano 2014

http://www.nataleamontepulciano.it/
Il Natale è la festa per antonomasia, che ogni anno celebra il risveglio della famiglia e dell’amicizia, stringendo attorno a se un sentimento di solidarietà e di fratellanza. Quello Poliziano è sempre stato un Natale semplice, circoscritto alle parentele più strette e scandito dai canoni imposti dall’evento. Quest'anno, invece, il Natale a Montepulciano ha un sapore diverso dal solito e ciò può creare entusiasmo o curiosità, a secondo del carattere di ognuno. Il 22 novembre 2014 ha infatti aperto le porte la manifestazione che celebra la festa più bella e affascinante dell'anno. Piazza Grande è divenuta il punto nevralgico dell'evento, da cui si snodano le vie illuminate che conducono al Castello di Babbo Natale da un lato e alla pista del ghiaccio dall'altro. Le casine di legno, che ospitano i produttori e i rivenditori della zona, hanno preso vita, attorniate da residenti e turisti che le hanno prese d'assalto nell'intento di acquistare un prodotto tipico o un souvenir. Babbo Natale in persona si è installato nella sua splendida residenza all'interno della Fortezza Poliziana, trasportato dalla sua carrozza trainata da splendidi cavalli bianchi. Un plauso va all'associazione Vivi Montepulciano che, cercando e trovando la collaborazione dei poliziani, ha organizzato un evento che tutti sperano che si ripeta negli anni a venire. I primi a risentirne i benefici effetti sono state le strutture ricettive e ristorative, oltre che gli esercizi commerciali dislocati lungo il centro storico, che si sono trovate ad avere prenotazioni che normalmente, in questo periodo dell’anno, latitano. Così facendo la stagione turistica non si ferma più al ponte dei Santi, ma si sposta fino a dopo l’Epifania, creando sollievo a tutte quelle attività che faticano a superare l’inverno. Per tutte le informazioni e le date cliccate qui