Google+ Giuliano Lenni Weblog: Baustelle, il Tour del Sussidiario in anteprima a Montepulciano

Giuliano Lenni è nato e vive a Montepulciano con la moglie Carla e la figlia Agnese
Ragioniere, ex Ufficiale dell'Aeronautica Militare e Cavaliere della Repubblica
si occupa di attività imprenditoriali e culturali e di scrittura

Hotel Granducato Montepulciano | MontepulcianoHotels | Voltaia Immobiliare
Ordine di Malta| L'Albergatore Informa |
Lions Club Valdichiana I Chiari
Una Divisa per Amico | Associazione Arma Aeronautica | Anioc

Baustelle, il Tour del Sussidiario in anteprima a Montepulciano

Mattatoio N.5 ospita la band poliziana per il nuovo allestimento

Montepulciano festeggia 10 anni di Baustelle. La band poliziana sceglie la sua città d’origine per presentare il nuovo spettacolo: martedì 30 novembre, ore 22.30, Mattatoio N. 5 accoglie in anteprima nazionale “Il tour del Sussidiario”. Si celebra così la ripubblicazione del “Sussidiario illustrato della giovinezza”, opera di culto e da tempo introvabile. Si tratta infatti del disco d’esordio firmato Baustelle, un lavoro concepito da quella che allora era una formazione musicale emergente: un album pensato e realizzato a Montepulciano, tornato nei negozi lo scorso 16 novembre.
Dopo aver raggiunto i vertici delle classifiche
e conquistato premi prestigiosi (dal disco di platino alla Targa Tenco), i Baustelle ripartono dalla Toscana: una settimana di prove e poi l’esibizione del 30 novembre che apre la strada ad una serie di concerti articolata tra i principali club italiani.
Per celebrare il decennale, esce contestualmente anche un box deluxe ad edizione limitata intitolato “Il cofanetto illustrato della giovinezza”: contiene la ristampa in vinile del primo demo del '96, un 45 giri con "Gomma" e "La canzone del parco" incise di nuovo per l'occasione, la ristampa rimasterizzata del cd originale e, per la prima volta, l’album in vinile; il tutto ridisegnato e progettato graficamente da un illustratore apprezzato come Alessandro Baronciani. Ad arricchire questo oggetto, anche un booklet di 24 pagine con testi, commenti, foto e memorabilia.
Nel 2000 l’album si guadagnò importanti riconoscimenti (Miglior disco italiano d'esordio per Musica & Dischi, Premio “Fuori dal Mucchio” organizzato da Il Mucchio Selvaggio) e suscitò grande curiosità e apprezzamenti fra pubblico ed addetti ai lavori per la sua (ri)costruzione di quarant'anni di pop: vi si ritrovano, infatti, la canzone d'autore francese e italiana, l'elettronica, la new wave, le colonne sonore anni sessanta/settanta, la bossa nova.
La scaletta del nuovo concerto è costruita in due segmenti. La prima parte sarà infatti incentrata sulle canzoni del “Sussidiario”, vestite di abiti nuovi, con l'aggiunta di un brano pressoché inedito. Nella seconda parte, invece, sfileranno le canzoni degli album successivi, scelte tra le più adatte alla dimensione dei club, con l'aggiunta di un paio di cover emblematiche, semanticamente legate al periodo in cui "Sussidiario" nacque.  Un set grintoso, asciutto, uno show rock, ma anche orchestral-psichedelico. Scenografia spartana e sixties-style: spazio alla musica e al light show di olii colorati e psichedelici proiettati da Francesco Trambaioli.

MATTATOIO N. 5 | Piazza Moulins, 1
MONTEPULCIANO

tel. 0578 757286 – info@mattatoio5.it