Google+ Giuliano Lenni Weblog: 60 EVENTI IN CINQUE MESI: IL CARTELLONE 2008 DI MONTEPULCIANO

Giuliano Lenni è nato e vive a Montepulciano con la moglie Carla e la figlia Agnese
Ragioniere, ex Ufficiale dell'Aeronautica Militare e Cavaliere della Repubblica
si occupa di attività imprenditoriali e culturali e di scrittura

Hotel Granducato | Aci e Walhalla | MontepulcianoHotels
L'Albergatore Informa |
Lions Club Valdichiana I Chiari
Una Divisa per Amico | Associazione Arma Aeronautica | Anioc
___________________________________________________________________

60 EVENTI IN CINQUE MESI: IL CARTELLONE 2008 DI MONTEPULCIANO

Il Comune di Montepulciano ha pubblicato il cartellone degli eventi in calendario nel periodo maggio – settembre 2008. Il programma comprende prevalentemente manifestazioni culturali e musicali, popolari e sportive, legate al mondo del vino e della gastronomia ma che fanno riferimento anche al sociale ed all’artigianato. In totale sono circa 60 i “titoli” concentrati in cinque mesi con numerosi appuntamenti che si estendono sull’arco di più giornate e che formano quindi un calendario intensissimo e ricco di proposte sia per gli abitanti sia per i turisti e visitatori. Alle tradizionali quattro manifestazioni “di punta” di Montepulciano, e cioè, in ordine cronologico, il Cantiere Internazionale d’Arte (19 luglio – 2 agosto), il Bruscello (14 – 17 agosto), il Bravìo delle Botti (23 – 31 agosto) ed il Live Rock Festival of Beer (10 – 14 settembre), si aggiunge nel 2008 la mostra dedicata, a venti anni dalla morte, ad Andrea Pazienza, genio della creatività contemporanea, espressa soprattutto attraverso i fumetti, che si inaugurerà il 1 giugno. “Un programma così ricco ed intenso – commenta Massimo Della Giovampaola, Sindaco di Montepulciano – è lo specchio fedele della nostra realtà. Vi trovano infatti spazio manifestazioni che sono espressione delle nostre tradizioni, dei nostri settori economici e produttivi più vivaci ma anche dei gusti e delle passioni che vengono coltivate nel mondo dell’associazionismo”. “Quasi 60 eventi in 5 mesi, molti dei quali articolati su più giornate – prosegue il Sindaco – rappresentano un ingente impegno sia per i singoli organizzatori sia per il Comune; viene quindi spontaneo rivolgere un ringraziamento a tutti coloro (volontari e non) che collaborano per la piena riuscita delle singole iniziative ed agli sponsor che offrono il proprio sostegno economico”. “Questo cartellone – conclude Della Giovampaola – è però un simbolo importante, è il segno di una grande vitalità che attraversa tutti gli strati sociali della nostra popolazione e che in molti casi li amalgama, ed è anche l’espressione del cosiddetto “sistema – Montepulciano” ovvero di quel complesso di progetti ed azioni che vede protagonisti soggetti più diversi (dalle Istituzioni ai singoli cittadini) ma che condivide un progetto comune di sviluppo sostenibile, qualità della vita, tutela dell’ambiente e armonia sociale che è il vero punto di forza del nostro territorio”. Primi appuntamenti in programma, oggi (martedì 6 maggio), il convegno sull’agricoltura e la tutela della risorsa idrica; venerdì 9 conferenze al Museo Civico, da venerdì a domenica la 27.a Fiera dell’Agricoltura e ancora domenica 11, ad Acquaviva, “Voler bene all’Italia”, festa nazionale della Piccola Grande Italia.